I migliori plugin per la condivisione social su WordPress

facebook posizionamentoBenché il social marketing sia oggetto di discussione feroce e forse oziosa, un buon sito deve comunque cercare di diffondere i propri contenuti, soprattutto se hanno valore, lungo i canali principali di traffico. Anche se per il posizionamento è incerta la forza delle condivisioni sociali, esse lo aiutano indirettamente in almeno tre modi:

  1. Si creano citazioni costanti su siti importanti dando modo al sito di essere riconosciuto, rinomato e usato in un ambito semantico prossimo a quello delle keywords che vogliamo posizionare.
  2. Generando traffico si innalzano delle metriche relative al comportamento degli utenti, che possono essere valutate positivamente: quale la bassa la frequenza di rimbalzo, il tempo di permanenza nei siti, l’inserimento di commenti e recensioni.
  3. Se il contenuto è molto buono la condivisione sociale aumenterà le possibilità che il contenuto venga linkato in altri siti, aumentando e migliorando il profilo di link building in modo spontaneo e naturale. Link in entrata che fanno bene e che migliorano il posizionamento.

Questi motivi bastano e avanzano per dotare un sito, anche e soprattutto quello aziendale, specie se fornito di opportuno blog, di strumenti per la condivisione estesa sui principali siti, quali Facebook, Twitter, Pinterest e Google Plus, per citare i più utilizzati. Ecco qui una lista non completa, ma abbastanza utile dei plugin che dovreste aggiungere.

Share buttons by AddThis
Molto semplice e lineare, un plugin gratuito offerto da AddThis, un’applicazione web che può essere utilizzata su siti realizzati con altri CMS o su semplice HTML. Facile da configurare, può essere visualizzato tanto sopra, quanto sotto il post, favorendo dunque una migliore condivisione.

Digg Digg
Tra i primi plugin gratuiti a utilizzare lo scorrimento verticale del sito, presenta una barra laterale mobile con i tasti più rilevanti per la condivisione sociale. Consente inoltre di condividere sulle piattaforme social più conosciute (come Tumblr e Reddit).

ShareThis
Un plugin dall’impatto minimalista, fresco, ma molto funzionale e pratico. Può essere visualizzato anche a fianco alla pagina, oltre che all’inizio o alla fine del testo.

Floating Social Media Icon
Come suggerisce il nome, le icone di condivisione sociale galleggiano ai lati o sotto il contenuto, sono impattanti e leggere e consente come gli altri scelte multiple.

Shareaholic
Questo plugin gratis per condividere su Facebook e gli altri social newtork deve la sua fortuna all’accattivante scelta grafica e alle opzioni multiple, che ne fanno un intramontabile opzione nel suo campo.

Jetpack by WordPress.com
Un plugin pratico, versatile, che offre una vasta gamma di possibilità per chi condivide, offrendo la scelta dei siti sulla quale riversare il link del contenuto, escludendo e includendo.

Ultimate Social Deux
Tra quelli elencati, l’ultimo è a pagamento, ma costa veramente poco, essendo in vendita a 12 $, un’inezia con la quale vi assicurate un plugin graficamente più elegante degli altri e dal sicuro impatto sul contenuto.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi